Al momento stai visualizzando Imposta di registro “prezzo valore” nell’ipotesi di divisione

Imposta di registro “prezzo valore” nell’ipotesi di divisione

Cass. civ. [ord.], sez. VI, 26-03-2021, n. 8610

In tema di imposta di registro, l’opzione per l’applicazione della disciplina del cd. “prezzo valore” di cui all’art. 1, comma 497, della l. n. 266 del 2005, in ipotesi in cui il trasferimento immobiliare avvenga all’esito di un giudizio divisionale, deve essere esercitata prima che l’Amministrazione Finanziaria abbia notificato atti del procedimento di accertamento sul valore dei beni trasferiti.